Segno della penna per la Mastopessi

Nel video mostro una manovra molto semplice per capire se, nel riempire un seno svuotato, c’è bisogno di fare una mastopessi con protesi, o invece è sufficiente una mastoplastica additiva.

Il segno della penna “Luca Grassetti Chirurgia Plastica”.

Mettiamo una penna in ciascuno dei due solchi sottomammari, sollevando il seno.

Se le penne si reggono da sole, vuol dire che il seno è sceso, pertanto bisognerà fare anche una mastopessi.

Se invece il seno fosse stato sollevato, la penna sarebbe caduta e sarebbe bastata una mastoplastica additiva.

Cerca